ABBIAMO OSPITATO – TIFOSI DEL TARANTO

14 Aprile 2008

Alcuni Dei tanti messaggi ricevuti dai tifosi Tarantini

1714278653.jpg343136 – il 15 aprile 2008 alle ore 01:46 ultrastaranto (ip: 79.35.254.126) ha scritto
ragazzi vi sembrera stranto ma ieri prima della partita leggendo i post sul vostro muro e su quelli nostri nonostante sia un vecchio tosto ultra’(ma buono) mi son commosso pensando quanto è bello il calcio a volte nonostante i casini e tutto il resto che succedono..quando si ha a che fare con brave persone succedono i miracoli vi posso assicurare che non ho mai visto sbocciare una amicizia cosi’ tra tifosi di squadre che perseguono lo stesso obbiettivo e che teoricamente dovrebbero essere rivali, ma voi siete speciali. complimenti a voi e non vi perdete d’anim se non riusciamo a andare direttamente in B ce la giocheremo spero con voi ai playoffe chiunque vincera (io spero noi ovvio dovete passarmela questa) beh ci saràla consapevolezza che almeno degli amici ce l’hanno fatta io tifo per voi per un posto ai playoff. sinceramente

343135 – il 15 aprile 2008 alle ore 01:32 Luigi Tifoso Tarantino (ip: 79.1.65.233) ha scritto
Siete stati grandi sia in campo che fuori.Dopo l’ottima accoglienza ricevuta a Lucca, sono rammaricato che non è stato permesso di esporre lo striscione in onore di Sara allo Iacovone.Per me, o meglio, per noi tarantini è come se ne fossero stati esposti 1000.

343132 – il 15 aprile 2008 alle ore 00:58 CICCIO 72 (ip: 91.80.155.56) ha scritto
Ciao a tutti i tifosi della Lucchese e una Caro Saluto a Te Sara che ci vedi e ci ascolti e leggi questo mio post.
io sono un tifoso del Taranto e ieri Ti vedevo dalla gradinata,eri bella e solare come nel video appena visto e nelle foto sul Tuo blog.mi spiace che ieri Tu abbia perso una partita di calcio, ma i Tuoi Cari e tutti i tifosi che ieri erano allo Jacovone ne hanno vinta un’altra di partita..quella piu’ importante.
TI VOGLIO BENE SARA..CICCIO

343129 – il 15 aprile 2008 alle ore 00:40 taranto e avast (ip: 87.3.194.252) ha scritto
ho visto il video. FANTASTICO. Mi è venuto da commuovermi a me che son di Taranto figuriamoci voi che avete portato i vostri colori in giro per l’italia nonostante l’umiliazione subìta all’ingresso nello stadio. Grazie per quello che ci avete detto, grazie per tutti i complimenti. Personalmente non conoscevo Lucca e la sua gente ma ora ho scoperto che siete persone fantastiche. Ero nella Nord ieri, avrei tanto voluto avvicinarmi a voi e conoscervi di persona. Vi avevo di fronte e quando ho notato che lo striscione non ve l’hanno fatto passare ci sono rimasto malissimo. Qui oggi la notizia ha fatto il giro della città, nelle testate giornalistiche locali nella cronaca della partita si racconta anche di questo episodio dello striscione e della conoscenza fatta con i Taranto Supporters. Il video è favoloso. Spero che riusciate fino alla fine a centrare i playoff ma spero con tutto il cuore di non dovervi affrontare di nuovo. La realtà del calcio è bella e crudele…sarà una squadra a spuntarla. Ma non vogliamo eliminare voi. Assolutamente. UN ABBRACCIO! CIAO SARA!

Grazie

13 Aprile 2008

Nella Trasferta di Taranto abbiamo trova462ce5490f3577a97c45d27774fb3c58.jpgto persone speciali, tantissimi messaggi nei vari siti internet so6df68fe50c8ad13dc354be9514de8274.jpgno a dimostrarlo, come queste fotof1d9df479078ed45a99acacb58149923.jpg scattate con dei tifosi del “Taranto Supporters” che in ricordo della nostra Sara ci hanno regalato una targa speciale, anche noi abbiamo contraccambiato con una foto ricordo di Sara con il nostro/suo striscione impresso dietro di lei, quello striscione che ci hanno vietato di esporre ma che grazie a tutti i tifosi Tarantini non è stato esposto a Taranto ma virtualmente in tutti gli stadi Italiani.

MERCOLEDI 12 DICEMBRE 2007

624bb8521e71ffdfb98725320a6e0c25.jpg

Oggi mercoledi 12 Dicembre i tifosi del Taranto, a cui al momento è “sconsigliato” seguire la propria squadra in trasferta per le nuove disposizioni, che vietano loro l’accesso al settore ospiti, hanno assistito invitati dal nostro Club alla partita in gradinata insieme ai tifosi della Lucchese in un clima di rispetto e sportività.

Riceviamo e pubblichiamo 3 commenti (andate a vedere gli altri sui link a sinistra)

284544 – il 15 dicembre 2007 alle ore 16:53 Mirco (ip: 84.221.228.148) ha scritto
A LUCCA PRESENTI

C’eravamo anche noi a Lucca, altri due temerari malati del Magico, a difendere i colori più belli del mondo. Non siamo partiti come voi dalla città dei due mari ma abbiamo fatto un piccolo viaggio da Perugia, come c’eravamo a San Giovanni Valdarno e come ci saremo in qualsiasi parte in culo al mondo il sig. Oseervatorio ci vieterà in maniera immotivata di vedere il nostro Taranto.
Ci tengo a scrivere questa mail perchè vi ho visti solo verso la fine della partita e sono stato tutto il tempo sulla balaustra a incitare i nostri eroi accanto a un signore lucchese sulla cinquantina, infogatissimo, che mai si è permesso di darmi neanche un’occhiata storta… Era molto colorito e abbastanza volgare ma aveva un unico obiettivo, quello di far vincere la propria squadra del cuore, e cosi hanno fatto le altre 2000 persone che erano alle spalle… Mi viene la pelle d’oca a scrivere stè cose, perchè posso dire di aver vissuto una giornata di calcio fantastica a livello di solidarietà e contenuti umani.
Non ho parole per la CIVILTA’ INFINITA che ha dimostrato a tutta Italia la città di Lucca, davvero bisognerebbe far vedere tramite questi media di merda la parte sana del tifo e del mondo della curva.
Abbiamo dimostrato, tarantini e lucchesi, che un calcio nuovo è possibile, un calcio dove veramente e non solo a parole, ci sia rispetto per il proprio avversario. Non ho stretto la mano a nessuno a fine partita, schiavo del mio stupido orgoglio tarantino che sin dall’adolescenza mi ha insegnato arroganza, inciviltà, e mancanza di sportività…
Perchè sto sempre a decantare qui a Perugia dove vivo le bellezze di Taranto ma poi quando ricevo questi schiaffi di umiltà e rispetto come accaduto mercoledi non posso che abbassare la testa e prendere esempio da questa gente.
Vorrei averla ora, se ci penso, la possibilità di stringere la mano a tutto il Porta Elisa perchè a Lucca ho imparato che cosa significa andare allo stadio e spero che serva da tutti da lezione per quando si ripresenteranno occasioni di ricambiare a tutte le tifoserie colpite da questi decreti liberticidi e anti-costituzionali, con la nostra piena disponibilità ad ospitare chiunque.

Grazie Lucca

Ciao Riccardo, è stata  una bella giornata di sport, oltre ad una gita spensierata. Ci siamo messi dalla parte opposta alla curva dei supporters locali, affianco al gruppo di tifosi di gradinata che hanno spinto la vostra squadra per tutti i 90 minuti. Nella correttezza, anche noi abbiamo lanciato un paio di slogan, e questo è stato il vero rispetto tra le due tifoserie. Avete una bella squadra, ben messa in campo da un allenatore di ottima fattura, ma vi è mancato un certo….Di Gennaro. Noi, chiaramente giocando fuori casa abbiamo ceercato di frenare la pressione della Lucchese, ma se Cammarata e De Liguori non si mangiavano quei due gol…. Comunque un pari alla fine giusto.

Se al ritorno vorrete venire a Taranto, contattami, saremo felici di ricambiare.
Luigi tifoso del Taranto.
.
.
Cogliamo l’occasione per ringraziare a posteriori i ragazzi di forzalucchese.com: vi ringraziamo a posteriori perché volevamo mantenere il riserbo sulla nostra presenza al Porta Elisa per evitare “sorprese”. Grazie a queste disposizioni ci siamo ritrovati a cinque metri di distanza nello stesso settore a tifare per i nostri colori. Un rischio, insomma, che solo il buon senso reciproco ha scongiurato. Il rispetto e la solidarietà tra tifosi vale molto di più di ogni cervellotica decisione imposta dall’altro da burocrati che ignorano ciò su cui dibattono. Nel caso (speriamo di no), ripagheremo l’accoglienza ricevuta.
.
ABBIAMO OSPITATO – TIFOSI DEL TARANTOultima modifica: 2008-10-01T16:24:01+02:00da fouzire
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento